Tutte le copertine degli album Panini dedicati agli Europei di calcio

Quali sono state le copertine che hanno caratterizzato gli album di figurine Panini dedicati ai campionati Europei di calcio? 

La prima collezione Panini dedicata ai campionati europei di calcio è stata quella del 1980, l'ultima quella di Francia 2016. Nell'attesa di vedere la copertina del prossimo Europeo del 2020 siamo andati a riprendere tutti gli album dal 1980 ad oggi ed in particolare tutte le copertine delle diverse collezioni. 

Collezione figurine Panini europei




Europa 1980

La copertina del primo album Europeo presenta Franco Causio in azione contro la nazionale Olandese. Ricorda vagamente,  per il colore probabilmente, la copertina dell'album Mondiale dedicato a Monaco '74.  Nella parte inferiore sono presenti le bandiere delle otto squadre partecipanti alla fase finali della manifestazione.

Il nostro post sulla collezione: Album Panini Europa 1980


Album figurine Panini Europa '80






Francia '84

Meno bella, a nostro avviso, la copertina  dell'album del campionato europeo del 1984, disputatosi in Francia. La copertina presenta sullo sfondo la sagoma della torre Eiffel, con in primo piano un portiere proteso in tuffo e la mascotte della manifestazione: il gallo Peno.
Non sono presenti nella copertina le bandiere delle squadre partecipanti. 

Il nostro post sulla collezione: Album Panini Francia 1984


Album Panini Francia 84


Euro '88

Non ci nascondiamo, è una delle nostre collezioni preferite sia come album nel complesso che come copertina. La mascotte Berni è in primo piano all'interno dell'Olympiastadion di Monaco di Baviera riconoscibile dalla copertura, al suo lato le bandiere delle squadre partecipanti. 

Il nostro post sulla collezione: Euro '88 Panini

Album Panini Euro 88


Euro '92 

Uno degli album più interessanti dal punto di vista del contenuto (vedi la presenza sia delle figurine della Jugoslavia esclusa che della Danimarca come squadra non qualificata poi diventata campione) non altrettanto valorizzato dal punto di vista della copertina. Bella l'idea delle mascotte con le maglie delle squadre partecipanti.

Il nostro post sulla collezione: Euro '92 Panini 

Album Panini Euro 92







Euro '96

Ritorna la presenza di un calciatore in copertina con l'album dedicato agli Europei del '96.
Questa volta il calciatore rappresentato è Alessandro Delpiero alle prese con quello che dovrebbe essere Mathias Sammer. Interessante il gioco con i colori della bandiera dell'Inghilterra ripresi all'interno dell'intestazione della copertina.

Il nostro post sulla collezione: Euro '96 Panini 


Album Panini Euro 1996


Euro 2000

Non particolarmente memorabile (a nostro avviso) la copertina dell'album dedicato agli Europei di Belgio Olanda. Al di là dei colori che ricordano il mix delle due nazionali e della mascotte in basso a sinistra non ci sono altri particolari elementi da ricordare.

Il nostro post sulla collezione: Euro 2000 Panini 


Album Panini Euro 2000






Euro 2004 

Se possibile ancora meno caratteristico l'album dedicato agli Europei portoghesi del 2004.
Per quanto ci riguarda una delle copertine meno riuscite degli album dedicati ai campionati europei da parte della Panini.


Album Panini Euro 2004


Il nostro post sulla collezione: Euro 2004 Panini 



Euro 2008 

L'album relativo agli Europei di Austria e Svizzera segue le cifre stilistiche dei due predecessori.
La copertina prevede la mascotte della manifestazione in basso a destra e i colori delle due nazionali a connotare l'album. Al centro il logo della manifestazione. Nulla di memorabile.


Album Panini Euro 2008


Il nostro post sulla collezione: Euro 2008 Panini

Euro 2012 

La copertina dell'album Euro 2012 prevede il logo della manifestazione al centro, con la mascotte posizionata in basso a sinistra. Lo stile è quello delle copertine degli album dedicati alle competizioni precedenti di Euro 2000, 2004 e 2008.



Il nostro post sulla collezione: Euro 2012 Panini


Euro 2016 

Decisamente migliore l'ultima copertina  dedicata agli europei di Francia del 2016.
Al centro la coppa, ai lati le bandiere delle squadre partecipanti su uno sfondo blu che richiama la nazione francese ospitante la manifestazione. Sicuramente una copertina molto più caratteristica rispetto alle ultime proposte dalla casa editrice modenese.

Il nostro post sulla collezione: Euro 2016








Euro 2020 Preview 

La penultima copertina è quella dedicata alla collezione Euro 2020 preview.
In primo piano la mascotte Skillzy che tiene in mano un manifesto della manifestazione. 
Dal punto di vista della copertina sicuramente non una scelta memorabile ma sicuramente l'album verrà ricordato in quanto è il primo uscito senza che la competizione si sia mai disputata. 

Il nostro post sulla collezione: Euro 2020 Preview




Euro 2020 Tournament Edition 

Con la collezione Tournament Edition si conclude, per ora, il nostro viaggio all'interno delle copertine Panini dedicate agli Europei di calcio. La copertina ha uno sfondo arancione con al centro l'immagine della Coppa. Nella parte inferiore è presente la scritta Uefa Euro 2020 Tournament Edition

Qui il nostro post con le prime impressioni sulla collezione: Euro 2020 Tournament Edition






Se dovessimo scegliere il nostro podio delle copertine queste sarebbero le nostre scelte: Album Euro '88 al primo posto, Europa '80 al secondo ed infine sul terzo gradino del podio Euro '96.


E voi cosa ne pensate? 

Quali sono le vostre preferite? 



Messico Panini '86: I migliori album della nostra vita

Continuiamo il nostro viaggio all'interno delle collezioni dedicate ai campionati mondiali di calcio con l'album Panini relativo alla manifestazione svoltasi in Messico nel 1986.


L'album è composto da 427 figurine suddivise in 48 pagine.

Numero figurine: 427
Pagine: 48
Dimensione Figurine: 50*67cm
Sezione storica: No (solo poster)
Numero figurine per pacchetto: 6
Figurine squadre non qualificate: No
Figurine Stadi: Si


Copertina 

La versione internazionale della copertina dell'album è a nostro avviso una delle più belle copertine degli album mondiali prodotti dalla Panini.
Presenta la mascotte Piquè in basso nella parte centrale, con poco sopra tutte le bandiere delle nazionali partecipanti alla competizione.

Copertina Album Messico 86




Sezione introduttive

Come già visto nell'album dedicato a  Spagna '82 non è più presente una sezione storica dedicata alle edizioni precedenti.
Sono presenti solamente i manifesti a ricordare le edizioni che vanno dal 1930 al 1982.
Dopo le pagine dedicate ai manifesti si prosegue con il consueto programma e con le figurine dedicate agli stadi della manifestazione e alle città che ospiteranno le partite.
Le figurine degli stadi in questo caso non sono delle foto ma delle rappresentazioni degli stessi. Insieme alle figurine degli stadi sono presenti le figurine delle città con i monumenti principali.



Figurine manifesti Messico 86



Figurine Stadi Messico 86



Squadre:

Le ventiquattro  squadre partecipanti alla fase finale sono:

Girone A: Italia, Bulgaria, Argentina, Corea del Sud
Girone B: Francia, Canada, Sssr, Ungheria
Girone C: Unione Sovietica, Canada, Ungheria, Francia
Girone D: Brasile, Spagna, Irlanda del Nord, Algeria
Girone E: Danimarca, Germania Ovest, Uruguay, Scozia
Girone F: Marocco Inghilterra, Polonia, Portogallo.

Le squadre principali presentano 16 figurine di calciatori1 figurina dedicata alla squadra1 stemma.

Cinque squadre sono rappresentate con le figurine con il doppio giocatore, le figurine sono soltanto 8 per squadra ma con due calciatori per figurina, più il consueto stemma e la figurina di team.

Queste sono: Marocco, Canada, Algeria, Corea del Sud, Iraq.

Qui di seguito le due pagine dedicate alla nazionale italiana.



Figurine Italia Messico 86


Ecco invece le figurine della nazionale argentina che si aggiudicherà la manifestazione.

Figurine Argentina Messico 86


Non sono più presenti, come già accaduto nella collezione dedicata a Spagna '82 le figurine dedicate alle squadre non qualificate.



Bustine di figurine

Le bustine delle figurine ricalcano nella parte frontale l'immagine presente sulla copertina dell'album.

In ogni pacchetto erano presenti 6 figurine


Bustina figurine Messico 86


Su Ebay le potete trovare qui: Bustina Messico '86

Le figurine 

La lista delle 427 figurine presenti la potete trovare direttamente a questo link su laststicker.com.

Ecco alcune delle nostre preferite.

Diego Maradona, figurina numero 84


Figurina Maradona Messico 86



Giuseppe Bergomi, figurina numero 39

Figurina Giuseppe Bergomi Messico 86



Rinat Dasaev, figurina numero 184




In questo nostro post abbiamo raccolto le 10 nostre figurine preferite della collezione e le motivazioni delle nostre scelte.

Consigli per gli acquisti: 


Figurine Panini Mexico '86



Il video

Con questo video invece potrete sfogliare la collezione Messico '86 sfogliandola pagina per pagina.


Tutte le figurine Panini degli azzurri agli Europei di calcio

Dal 1980 al 2020 tutte le figurine della nazionale italiana prodotte dalla Panini per i campionati Europei di calcio.

Il campionato Europeo del 2020 sarà la sedicesima edizione della massima competizione europea per nazionali. La prima edizione si disputò nel 1960, mentre la prima collezione prodotta dalla Calciatori Panini fu quella dedicata ad Europa '80

Quali sono state le figurine della nazionale italiana presenti nelle varie collezioni Panini


Europa '80

Nel 1980 la competizione si svolse in Italia
Le 8 nazionali erano suddivise in due gironi. Le prime di ogni raggruppamento avrebbero acceduto alla finale, le seconde alla finale terzo quarto posto. 
Così fu per l'Italia, che si classificò al quarto posto dopo aver perso, ai calci di rigore, contro la Cecoslovacchia la finale di consolazione. 

22 sono le figurine presenti per la nazionale italiana nella collezione.
Lo stemma (figurina lucida), la figurina di squadra e l'allenatore più 19 figurine dedicate ai calciatori. Tutte le figurine inserite dalla casa editrice di Modena parteciparono alla fase finale dell'Europeo. 

Italia figurine europa 80



Italia figurine europa 80


Euro '84 

Nel 1984 il campionato europeo di calcio si svolse in Francia.
Gli azzurri non si qualificarono per la fase finale, che vide trionfare i padroni di casa. 
Nella collezione Panini l'Italia compare tra le formazioni non qualificate, con una figurina dedicata allo stemma e due dedicate alla figurina di squadra. 

Figurine italia francia 84



Euro '88

Di tutt'altro stampo, per la nostra nazionale, la competizione del 1988 giocata in Germania Ovest. Gli azzurri si arresero all'Unione Sovietica in semifinale disputando un ottimo campionato europeo. Nelle tre pagine dedicate alla nostra nazionale compaiono 27 figurine
Quattro sono dedicate alla figurina di squadra (difficilissima da comporre). 
Due sono lucide e sono la mascotte Berni con la maglia azzurra e lo stemma.
Una figurina è dedicata all'allora commissario tecnico Azeglio Vicini
Le restanti 20 sono quelle per i calciatori destinati a partecipare alla fase finale del campionato europeo. Di questi Bagni e Tricella non parteciparono effettivamente all'Europeo e furono sostituiti, nelle scelte del Ct, da Ancelotti e Cravero. 

Figurine Italia Euro 88


Figurine Euro 88 Italia




Euro '92

L'Italia manca nuovamente la qualificazione per l'Europeo in Svezia, ma viene inserita nella collezione Panini in vista di una possibile esclusione dell'Unione Sovietica in seguito allo "sgretolarsi" dello stato sovietico che parteciperà poi come C.S.I. 
Per l'Italia sono inserite 19 figurine, di cui una dedicata all'allenatore (Arrigo Sacchi, subentrato a Vicini) una allo stemma e una alla figurina di squadra
Particolare il fatto che i calciatori furono rappresentati tutti con la tuta e non con la divisa da gioco. 

figurine italia euro 92



Euro '96

Gli europei che si disputano in terra inglese ci videro uscire clamorosamente al primo turno. 
Nonostante questo, tra le figurine presenti nella collezione Panini compaiono  tra i giocatori azzurri grandi campioni. 20 sono le figurine totali di cui 18 dedicate ai calciatori
Presenti nell'album ma esclusi dalle convocazioni di Arrigo Sacchi: Conte Ferrara e Roberto Baggio. 

Figurine Euro 96 italia




Euro 2000

Decisamente diverso l'andamento del campionato Europeo del 2000 disputatosi in Belgio e Olanda. Un torneo ricco di emozioni per gli azzurri guidati da Dino Zoff in panchina caratterizzato dalla delusione finale per la vittoria sfuggita all'ultimo istante in finale contro la Francia. Tre le pagine dedicate all'Italia nel torneo. Una figurina per lo stemma (lucida) e due per la squadra. 20 le figurine dedicate ai calciatori, con la prima apparizione in una collezione per competizioni tra nazionali di Gigi Buffon. Curioso il fatto che Buffon non disputò per infortunio il torneo lasciando spazio a Francesco Toldo che divenne protagonista nella semifinale contro l'Olanda. 


Figurine Euro 2000 Italia

Figurine Euro 2000 Italia


Euro 2004

Il cammino degli azzurri nell'Europeo portoghese si ferma al girone di qualificazione, quando il pareggio tra Danimarca e Svezia ci estromette dal prosieguo del torneo che vede vincere la sorpresa Grecia in finale contro i padroni di casa. Le figurine dell'Italia sono suddivise su tre pagine e sono 23 in totale, di cui 20 calciatori

Figurine Italia Euro 2004

Figurine Italia Euro 2004


Euro 2008

Nel 2008 ad affermarsi nella vittoria finale, nel torneo in Austria e Svizzera,  è la Spagna che inizia così il suo ciclo vincente. Sono proprio gli spagnoli a fermare il cammino dell'Italia, ai calci di rigore, nei quarti di finale. Decisivi gli errori di De Rossi e Di Natale. Ancora una volta sono tre le pagine dedicate agli azzurri, lo stemma è come sempre lucido mentre è presente la foto di squadra suddivisa in 4 figurine. Le figurine dedicate ai giocatori sono ancora una volta venti

figurine italia euro 2008

figurine italia euro 2008


Euro 2012

Nel 2012 l'Europeo si gioca in Polonia e Ucraina
A trionfare nella finale di Kiev è la Spagna, con un rotondo 4-0, contro l'Italia.
Tre le pagine con 28 figurine e la comparsa delle figurine in azione:

- 4 per la squadra 
- 1 dedicata allo stemma 
- 20 per i giocatori  
- 3 speciali in azione


figurine italia euro 2012

figurine italia euro 2012




Euro 2016 

La corsa della nazionale di Antonio Conte si arresta contro la Germania ai quarti di finale. 
Le figurine dedicate alla nazionale italiana sono in totale 33 comprese quelle dedicate allo starting XI con le figurine in movimento.  

Sono presenti:

- 1 figurina dedicata allo stemma 
- 1 figurina per le esultanze di squadra
- 11 figurine in movimento 
- 20 figurine classiche con i calciatori a mezzo busto (qui sotto rappresentate) 




Euro 2020 Preview

Ultima collezione prima di quella attuale Tournament Edition è la versione Preview dedicata all'europeo che si sarebbe dovuto giocare la scorsa estate rimandato a causa Covid. 
Le figurine degli azzurri sono in totale 27.




Se volete invece scoprire maggiori informazioni sulla collezione di quest'anno qui trovate il link al nostro post: Album Euro 2020 Tournament Edition

Qualche consiglio per gli acquisti:




Album figurine Panini Europa '80

Il primo album edito dalla Panini dedicato ai Campionati Europei di Calcio


Dopo tre album dedicati a campionati mondiali e diversi album dedicati al campionato italiano la Panini si lancia sulla competizione europea e produce nel 1980 il primo album dedicato ai campionati europei di calcio

L'album è composto da 262 figurine suddivise in 32 pagine.

Numero figurine: 262
Pagine: 32
Dimensione Figurine: 49*65 mm
Figurine squadre non qualificate: Si
Figurine Stadi: Si



Come era fatta la copertina? 


La copertina dell'album presenta nella parte superiore l'immagine di Franco Causio in azione contro l'Olanda, vicino a lui il difensore olandese Piet Wildschut.

Nella parte inferiore sono presenti le bandiere delle otto squadre partecipanti alla fase finale.  

La quarta di copertina presenta in primo piano Pinocchio: la mascotte di Europa '80.


Copertina Album Figurine Europa 80 Panini

quarta di copertina Europa 80 panini


Come era composta la collezione? 


La prima pagina è dedicata ad una figurina composita che raffigura l'Europa intera con, in  evidenza, le bandiere delle otto finaliste.

La composizione che ne esce fuori è affascinante e ci riporta ad un tempo in cui le queste figurine erano sicuramente più frequenti di quanto non accada oggi. 


figurine europa 80


Successivamente l'album contiene due pagine dedicate alle edizioni precedenti.

Per ciascuna edizione è presente la figurina del protagonista della manifestazione e la figurina della squadra campione.


sezione storiche figurine europa 80


Le due pagine successive sono dedicate, una agli stadi e alle città che ospitano la manifestazione, l'altra al programma.

Interessante rivedere le vecchie immagini delle città italiane e allo stesso modo gli stadi senza gli ammodernamenti che hanno vissuto nel corso del tempo. 

In queste pagine è presente anche  la figurina dedicata ad Artemio Franchi allora presidente della Figc e del Uefa.


figurine stadi europa 80


Figurina Artemio Franchi Europa '80


Le otto squadre partecipanti alla fase finale sono:

Germania Ovest
Olanda
Cecoslovacchia
Grecia
Inghilterra
Italia
Belgio
Spagna

Cecoslovacchia, Belgio, Grecia e Spagna hanno 14 figurine ciascuna più lo stemma (figurina lucida) e la foto di squadra composta da due figurine.

Le nazionali  Germania Ovest, Italia, Olanda, Inghilterra sono invece presenti con 20 figurine più la foto di squadra (sempre due figurine) e lo stemma.

All'interno delle pagine di ogni nazionale sono presenti i risultati ottenuti dalla nazionale nel periodo precedente, dal 1976 in avanti, oltre ad un bilancio generale delle sfide contro le altre nazionali. 


figurine Germania Europa 80

Figurine Germania Ovest Europa 80

Figurine Olanda Europa 80

Figurine Cecoslovacchia Europa 80

Figurine Grecia Europa 80

Figurine Inghilterra Europa 80

Figurine Italia Europa 80

Figurine storiche italia Europa 80

Figurine Belgio Europa 80

Figurine Spagna Europa 80



Nella parte finale dell'album sono presenti le grandi escluse alla fase finale, 14 squadre:

Germania Est
Eire
Francia
Svizzera
Jugoslavia
Ungheria
Irlanda del Nord
Austria
Polonia
Portogallo
Scozia
SSSR
Svezia 
Galles

Ognuna di queste è rappresentata da tre giocatori più lo stemma e la foto di squadra.

E' sicuramente una sezione molto interessante perchè presenta grandi campioni che causa mancata qualificazione non riuscirono a partecipare all'evento (Michel Platini, Zibì Boniek, Pat Jennings solo per citarne alcuni). 


figurine germania est europa 80



figurine jugoslavia europa 80


figurine Polonia europa 80

figurine Svezia Europa 80


Come erano fatte le figurine? 


Le figurine, tutte in formato adesivo, sono caratterizzate da un leggero bordino azzuro.

Il nome del protagonista rimane in basso, con ai lati lo stemma della manifestazione e la bandiera della nazionale di appartenenza. 

Una delle cose che ci piace maggiormente di questa collezione è il fatto che in ogni squadra è presente la figurina del Commissario Tecnico.

Da segnalare la presenza del mitico Enzo Bearzot nelle file delle figurine della nazionale italiana.


Figurina Bearzot Europa '80




Se volete gustarvi il video della collezione sfogliata pagina per pagina lo potete trovare qui di seguito dal nostro Canale Youtube.




Quanto può valere la collezione? 

Una collezione completa con tutte le figurine incollate e mantenuta in buone/ottime condizioni può valere tra i 200 e i 300 euro. Decisamente più alto il prezzo per l'album completo ed il set a parte che potrebbe raggiungere anche prezzi intorno ai 7/800 euro. 

Di valore inferiore invece collezioni non complete o con risultati scritti o segni evidenti del tempo in quel caso si scende sotto i 200 euro. 

Insomma ogni collezionista può scegliere la fascia di prezzo su cui assestarsi. 

Qui trovate qualche consiglio per gli acquisti: 

Album Panini Europa '80

Figurine Panini Europa '80