Cinque consigli per completare il vostro album di figurine

Quali sono i modi migliori per completare il vostro album di figurine senza spendere tutti i vostri risparmi? Abbiamo pensato a cinque suggerimenti per facilitarvi il compito. 

Come ogni quattro anni, con l'avvicinarsi dei campionati del mondo arriva uno dei momenti più attesi per noi collezionisti, ovvero l'uscita dell'album Panini dedicato ai Mondiali di Calcio.

Allo stesso tempo con le prime comunicazioni sui costi della collezione prendono il via le polemiche relative al costo dell'album e ancor più a quello delle figurine.
Un matematico inglese, il professor Harper, ha calcolato che in Inghilterra per completare la collezione di Russia 2018, sono necessarie circa 773 sterline. 

Non vogliamo entrare nel merito di questa polemica ma vogliamo altresì provare  a suggerire 5 modi per completare la vostra collezione nel modo più semplice ed economico possibile.

Nigeria Album Russia 2018
La squadra della Nigeria nell'Album Russia 2018 

Ecco i nostri cinque consigli: 

Primo: il metodo più banale, quando arrivate a 50 figurine dal termine della collezione potete richiederle direttamente alla Panini. Il servizio è semplice: è sufficiente collegarsi al sito della Panini, nell'area dedicata al negozio on line, alla voce card mancanti, troverete la possibilità di selezionare le figurine di Russia 2018 che ancora mancano alla vostra collezione:  

Due annotazioni: in primis il servizio per la collezione di Russia 2018 sarà attivo dal 18 Maggio. 
In secondo luogo inserendo il codice del vostro album beneficerete di uno sconto del 20% sul prezzo delle figurine. Il codice del vostro album lo trovate nell'ultima pagina dello stesso.

Album Panini Russia 2018
L'ultima pagina dell'album con il codice necessario per lo sconto


Secondo: Acquistare uno o più box contenenti pacchetti di figurine
Sia in edicola che on line è possibile acquistare box contenenti 50 o addirittura 100 pacchetti di figurine. Personalmente abbiamo sempre preferito acquistare le bustine un pò alla volta, forse a causa  di un retaggio che risale a quando da piccoli il pacchetto di figurine era un premio che ci veniva concesso da parte dei genitori quando ci eravamo comportati particolarmente bene o forse perchè amiamo scoprire le figurine poco alla volta.
Quest'anno ammettiamo che anche noi abbiamo ceduto al fascino del box di figurine, anche se siamo rimasti ancorati alle vecchie tradizioni di non aprire più di 10/15 pacchetti per volta. 
Il rito dell'incollare le figurine per noi rimane un momento "sacro" e ci piace scoprire e completare l'album assaporandone il piacere passo dopo passo. Ad ogni modo vi segnaliamo il sito Stickerpoint che offre delle ottime offerte per risparmiare sull'acquisto di figurine:

Terzo: Acquistare l'album già completo. E' possibile sicuramente farlo anche se noi ci sentiamo di sconsigliarlo. Sicuramente si risparmia molto, è possibile comprare l'album completo  di Russia 2018 con circa 150 Euro, tuttavia riteniamo che il valore dell'album non sia soltanto economico ma soprattutto l'insieme di emozioni, passioni e ricordi che tutti i momenti legati ad una collezione comportano. Dall'apertura del primo pacchetto fino all'ultima figurina incollata. 
Acquistare un album già completo, anche con il set a parte, è sicuramente conveniente dal punto di vista economico ma, a nostro avviso, molto meno emozionante. 
Qui trovate alcune inserzioni su Ebay che permettono questo acquisto: Album Completi Russia 2018


Quarto: Con l'esplosione di internet le comunicazioni sono molto più facili ed ovviamente è molto più semplice trovare altre persone che come voi stanno cercando di completare la collezione. Inoltre l'album mondiale attira i collezionisti di tutto il mondo e di conseguenza questo aumenta ancora di più la possibilità di trovare qualcuno che possiede proprio le vostre figurine mancanti. Attenzione però a scambiare figurine con collezionisti che stanno facendo la vostra stessa collezione. Come molti di voi sapranno ci sono due versioni dell'Album Russia 2018: una con 682 figurine, la versione internazionale e la seconda con sole 670 figurine (manca la parte dei manifesti delle città). Fate attenzione pertanto alla numerazione delle figurine se doveste scambiarle con qualcuno che si trova in un altro paese.

Il sito che noi consigliamo per questi scambi è Laststicker.com, qui sotto trovate le due versioni dell'album, all'interno sono specificate le nazioni nelle quali è venduta la specifica collezione.



Oltre ai siti internet un'altra  possibilità di scambiare figurine è quella di utilizzare i vari gruppi Facebook ed in questo modo conoscere nuove persone che hanno la vostra stessa passione. 
Ci permettiamo di auto-promuoverci segnalando il nostro gruppo all'interno del quale è possibile oltre che scambiarsi le figurine, commentare ed esprimere opinioni su tutto quello che riguarda questo fantastico mondo: 

Quinto: Gli amici. A nostro avviso non c'è modo migliore che completare la propria collezione condividendo la passione con i propri amici. 
Nel corso degli anni, e dei mondiali passati, abbiamo sempre cercato di coinvolgere tutti coloro che appassionati di calcio, o vecchi collezionisti di figurine avevano una piccola intenzione a iniziare la collezione. E quasi sempre il processo di convincimento è stato molto semplice. 
Ogni volta che ci ritroviamo con il nostro mazzetto di doppie, a controllare le figurine che ci vengono proposte è un pò come tornare di fronte agli scalini della scuola, quando da bambini non vedevamo l'ora di completare la nostra collezione.
Vi suggeriamo inoltre di scaricarvi l'app della Panini che è una valida alternativa alle vecchie mancoliste su carta.
In questo modo potete tenere sempre traccia di quali siano le figurine che già avete o quelle mancanti.

App Panini Collectors
L'app Panini Collectors è disponibile su IOS e Android


Infine un ultimo consiglio, molto personale: 

Non abbiate fretta di finire l'album, gustatevi ogni singolo momento della vostra passione.

Chiudiamo con un riferimento al nostro incipit, l'intervista al professore inglese che ha calcolato il costo necessario per completare l'album mondiale termina con la seguente frase: 

"Alla fine però, per il professor Harper vale sempre la pena collezionare figurine:
Ricordo ancora la gioia di aver completato il mio primo album Panini da ragazzo per i Mondiali del 1982 in Spagna - racconta. Devo aver speso un sacco di soldi per riuscirci, anche grazie all'aiuto dei miei generosi nonni e alle lunghe trattative per scambiare i doppioni con gli amici nel cortile della scuola"


Che dire quindi, buona collezione! 

Figurine Russia 2018
Alcune figurine della collezione Russia 2018


Se volete continuare a leggere gli altri nostri articoli lo potete fare scoprendo le varie sezioni del nostro blog: 

Nessun commento:

Posta un commento