Camerun 1990. Le figurine dei leoni indomabili

Le figurine della nazionale africana che stupì il mondo nel mondiale di Italia '90.

Otto Luglio 1990, Milano, stadio San Siro.

E' qui che ha inizio la favola del Camerun.

Il colpo di testa di Omam Biyik, che sorprende un non irreprensibile Pumpido, regala alla nazionale africana la vittoria contro i campioni del mondo dell'Argentina. 

La cavalcata dei camerunensi si fermerà solo ai quarti di finale quando un rigore di Lineker, ai tempi supplementari, permetterà agli inglesi di raggiungere la semifinale. 

Ma chi sono stati i protagonisti di quella fantastica avventura?  E soprattuto quali furono le figurine inserite dalla Panini e da Euroflash nelle collezioni dedicate al mondiale? 

Iniziamo con la collezione prodotta dalla casa editrice modenese. 

Il Camerun è considerato come una squadra di secondo livello ed infatti i calciatori sono rappresentati con la classica figurina con il doppio calciatore dedicata alle nazionali meno importanti. 



Oltre allo stemma e alla figurina di squadra ci sono le figurine di: 

Bell 
Nkono 
Tataw 
Kunde
Massing 
Ebwelle 
Pagal  
Tchakounang 
M'bouh 
Kana Biyik 
M'fede
Makanaky 
Ebongue
Omam Biyik
Ekeke 
Djonkep

Nella collezione Euroflash al Camerun è dedicata una sola pagina, a differenza delle due pagine dedicate alle squadre principali. 

Le figurine presenti sono 12, di cui 11 dedicate ai calciatori e 1 figurina di squadra. 

Particolare il fatto che siano tutte con la seconda maglia da gioco, gialla con i pantaloncini rossi. 



I calciatori presenti sono: 

Bell 
Makanaky
Ebwelle
Tataw
Pagal
Klinde
Mbouh
M'fede
Ekeke
Kana Biyik 
Onana 

A differenza della collezione Panini non sono state inserite le figurine di N'kono e Omam Biyik, che furono tra i protagonisti del mondiale italiano. 

In entrambi i casi però l'assenza più evidente è un altra: quella di Roger Milla, autentico trascinatore dei leoni indomabili con 4 reti

Per ovviare a questa assenza vi proponiamo qui un video che ripercorre i suoi gol e i suoi indimenticabili balletti alla bandierina. 






Nessun commento:

Posta un commento