Figurine e protagonisti: Jurgen Klinsmann

Il centravanti tedesco ha disputato con la sua nazionale 108 partite segnando 47 reti dal 1987 al 1998.

Jurgen Klinsmann ha vestito la maglia della Germania Ovest prima, e quella della Germania riunificata poi, nel corso dei suoi undici anni di carriera con la nazionale ha partecipato a tre campionati d'Europa (1988, 1992 e 1996) e tre campionati del Mondo (1990, 1994 e 1998).

Due i titoli conquistati, nel 1990 trionfando in Italia nella finale vinta contro l'Argentina di Maradona, e nel 1996,  da capitano, nella finale di Wembley contro la Repubblica Ceca. 

E' stato il primo giocatore a segnare in tre campionati Europei differenti. 

Vediamo in questo post come è cambiata la sua figurina Panini dalla prima apparizione nel 1988, alla sua ultima nel 1998


Euro 1988 

La prima apparizione di Klinsmann in una collezione Panini dedicata alle nazionali  è quella dell'Europeo del 1988. La sua figurina è la numero 71

figurina Klinsmann Euro 88


Italia '90 

Nel corso del mondiale del '90 il centravanti tedesco segnò 3 reti e contribuì alla vittoria del titolo per la nazionale tedesca. La sua figurina è la numero 265.




Euro '92 

Nel 1992 furono 5 le presenze, con un gol realizzato. La Germania, per la prima volta dopo l'unificazione arrivò sino alla finale dove fu sconfitta dalla Danimarca.
La sua figurina è la numero 210.

figurina Klinsmann Euro 92


Usa '94 

Nonostante l'eliminazione ai quarti di finale furono 5 le sue realizzazioni nella competizione americana.  La sua figurina è la numero 183.





Euro '96

Nel 1996 segnò tre gol e vinse da capitano il trofeo continentale.  
La sua figurina è la numero 210




Francia '98

Cinque presenze e tre reti da capitano nel mondiale francese.
La Germania fu eliminata dalla Croazia nei quarti di finale della competizione e la partita disputata a Lione fu l'ultima apparizione in nazionale per il centravanti tedesco. 






Se volete invece continuare a cercare tra le vostre collezioni preferite lo potete fare consultando le nostre collezioni:






Nessun commento:

Posta un commento