Figurine e protagonisti: Giovanni Trapattoni Cile '62

La nostra figurina  preferita di Giovanni Trapattoni.  

Il protagonista

Anche se molti di noi lo conoscono principalmente come allenatore non dobbiamo dimenticarci che il Trap è stato prima un calciatore. La sua carriera da giocatore si è svolta principalmente nel Milan, squadra con la quale ha disputato 274 partite segnando 3 reti. 
Brevissima l'esperienza nel Varese (10 presenze) nel quale concluse la carriera. 
Con la maglia azzurra disputò invece 17 presenze andando a segno una sola volta (in amichevole contro l'Austria).  Prese parte anche alla spedizione del campionato del mondo del 1962 disputatosi in terra cilena. La maglia indossata fu la numero sei ma, nonostante le grandi attese per lui, in questa competizione dovette fare da spettatore a causa di un grave infortunio al legamento tibiale.
Nonostante ciò è la figurina presente nell'album Cile '62 delle edizioni Lampo la nostra figurina scelta per omaggiare la carriera di Giovanni Trapattoni.


figurina trapattoni cile 62




figurine italia cile 62




La figurina

Collezione: Cile '62 
Edizioni: Lampo
Figurina numero: 6
Sezione: Squadre partecipanti
Tipologia: Cartoncino 

La figurina di Trapattoni  è inserita nella collezione Lampo dedicata al mondiale del 1962 in Cile.
E' presente nella prima pagina dedicata alla nazionale Italiana.  Al suo fianco la figurina di un altro grande allenatore del calcio italiano Cesare Maldini.
Più che una foto sembra quasi un disegno.
La bellezza di questa figurina è determinata dalla sua imperfezione, dalle bandiere ai lati che rappresentano le nazionali partecipanti e che sono diverse tra di loro, in parte mezze ritagliate.

Acquista subito le Figurine Lampo di Cile '62 .

Citazione

"Non sono ne la Lollobrigida, ne Marylin, non merito tante attenzioni, sebbene spesso abbia anche io un bel culo!"


Continuate a navigare sul nostro sito per scoprire tutte le altre nostre collezioni  di figurine:

Figurine Mondiali 

Figurine Europei

Figurine Copa America 


Nessun commento:

Posta un commento