Cinque figurine per non dimenticare la DDR

Il 9 Novembre 1989 è una data storica, segna la caduta del muro di Berlino e la fine della divisione tra la Germania Ovest e la Repubblica Democratica Tedesca.

Per ricordare la DDR calcistica abbiamo scelto cinque figurine rappresentative tra tutte quelle apparse negli album dedicati ai Mondiali e agli Europei, eccole:

1- Figurina di squadra - Monaco '74 

Nulla può essere più rappresentativo dello stile della Germania Est  di questa foto di squadra.
Tutti in perfetto ordine, le tute blu tutte uguali e l'immagine leggermente sfocata tipica di quegli anni.

Figurina numero: 114

Indice di rarità LS: 11,50


Figurina squadra Germania Est

2- Klaus Sammer - Monaco '74

Si, probabilmente lo avete riconosciuto, Klaus Sammer è il padre di Matthias.

Nonostante la figurina si riferisca all'album di Monaco '74  Klaus non partecipò a quel mondiale.

Il motivo pare sia da ricondurre al suo rifiuto di aderire alla SED (il Partito Socialista della Germania dell'Est) cosa che oltre alla mancata partecipazione al mondiale mise fine prematuramente alla sua carriera.

Figurina numero:121

Indice di rarità LS: 7 

Figurina Klaus Sammer


3- Peter Ducke - Monaco '74 

Uno dei calciatori più forti dell'allora Germania Est.

"Fosse nato in Germania Ovest avrebbe conteso il posto da titolare in nazionale a gente del calibro di Uwe Seeler e Gerd Muller, e avrebbe vinto una Coppa del Mondo" (Georg Buschner).

Figurina numero:128

Indice di rarità LS: 6,10

Su Ebayhttps://ebay.to/2RCtyDg



Figurina Peter Ducke Monaco '74


4- Jurgen Croy - Argentina '78

Probabilmente il miglior portiere che la Germania Est abbia mai avuto.
Vinse per tre anni il premio di calciatore tedesco orientale dell'anno. 

La figurina in questione si riferisce all'album Argentina '78.

La nazionale tedesca orientale non si qualificò ma nell'album Panini furono comunque inserite le principali squadre non qualificate con 4 giocatori (e lo stemma) per ogni nazione.


Figurina numero: 352

Indice di rarità LS: 4,31

Su Ebayhttps://ebay.to/2Fdiw66


Figurina Jurgen Croy Argentina '78


5- Jurgen Sparwasser - Euro '76 

Reso celebre dal suo gol che permise ai tedeschi orientali di battere i cugini nel girone eliminatorio del 1974.

Il gol divenne così un simbolo tanto che era uso comune per coloro che non si vedevano da tempo, nell'allora Germania Est di scambiarsi la frase: "tu dov'eri quando ha segnato Sparwasser?"

Cosa che non tutti sanno: nel 1988 dopo una partita per beneficienza tra vecchie glorie tedesche disputata nella parte Ovest, scappò con tutta la sua famiglia. 

Un anno dopo il muro sarebbe crollato. 

La figurina in questione si riferisce all'album edito da Edizioni Amatoriali Qubotondo per l'Europeo del '76, abbiamo preferito questa figurina, per la qualità dell'immagine e per il fatto che la figurina relativa a Monaco '74 della Panini è oramai arcinota. 

Figurina Jurgen Sparwasser Euro '76


Ci siamo dimenticati qualcuno? 

Lasciate un commento oppure scriveteci alla nostra Pagina Facebook.


Se volete continuare a leggere gli altri nostri articoli lo potete fare scoprendo le varie sezioni del nostro blog: 


Nessun commento:

Posta un commento